Fermenti d’Autunno

Sei in://Fermenti d’Autunno

Segui il tour degli eventi sostenibili con Ecofesta Puglia!

SCARICA LA SCHEDA PUNTI ECOFESTA PUGLIA 2016

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Domenica 2 ottobre in piazza Castello a Felline suona Mino De Santis, in un appuntamento di inizio autunno fatto di arte, buon cibo, vino e attenzione per l’ambiente.

All’interno del progetto di riqualificazione del Castello di Felline firmato dal SAC di Mare e di Pietre, le associazioni Officina Turistica Felline, Staiterraterra, CulturAmbiente Group e InnovAction hanno progettato una serie di iniziative nell’ambito dell’informazione e la promozione della sostenibilità ambientale e accessibilità alimentare.

Il cantautore salentino, in tour per la presentazione del suo ultimo lavoro Petipitugna, farà tappa nel borgo di Felline per chiudere una serata di degustazioni a km 0 e laboratori su ambiente e nutrizione.

“Sarà una serata dedicata all’amore che abbiamo per la nostra terra, a trecentosessanta gradi”, raccontano gli organizzatori. “A partire dalle 19,30 ci saranno laboratori gratuiti dedicati ai grandi e ai bambini sul tema dell’innovazione ecologica, della raccolta differenziata, del compostaggio. Sarà possibile ricevere suggerimenti sulla dieta mediterranea dalla nutrizionista Sabrina Colaci, oltre che degustare e acquistare cibo e vino a km 0”.

In serata l’atteso concerto di Mino De Santis che, accompagnato da Pantaleo Colazzo, proporrà brani tratti dal nuovo album e dai precedenti lavori, mentre sarà possibile degustare cibo a km 0 preparato dalla ProLoco Felline. “Mino è famoso proprio per i suoi racconti autentici e mai banali del Salento, in ogni sua sfaccettatura”, continuano gli ideatori della serata. “Volevamo una cornice speciale per un incontro che parli di terra, lavoro, impegno e comunità.”

L’ingresso è gratuito, il concerto è previsto per le 21,00.

COSA FAREMO NOI DI ECOFESTA PUGLIA?

Ci saranno i nostri informatori ecologici che aiuteranno i fruitori dell’evento nel fare bene la raccolta differenziata grazie alle coloratissime isole ecologiche mobili, distribuiranno ecogadget in cambio di rifiuti riciclabili e saranno a disposizione per informazioni sulle azioni amiche dell’ambiente nell’infopoint verde, un’area attrezzata fissa di raccolta dei rifiuti.

Avremo anche le stoviglie biodegradabili e compostabili al 100% che dopo l’uso andranno a finire nel trituratore meccanico manovrato da Mr Compost per diventare, se conferito nella compostiera insieme agli scarti di cibo, concime naturale per le piante.

L’evento, inoltre, è certificato “100% energia pulita Dolomiti Energia”.

Leave A Comment